SGA - Introduzione

Il progresso delle conoscenze scientifiche nell’assistenza neonatale ha determinato un aumento della sopravvivenza di bambini nati di basso peso per età gestazionale (SGA); pertanto, tale condizione è ormai molto frequente e, da parecchi anni, il mondo scientifico ha rivolto la propria attenzione verso le conseguenze, a breve e lungo termine, di una nascita SGA.

L’aspetto più studiato negli anni è, sicuramente, quello della bassa statura: i dati della letteratura dimostrano che il 90% circa di bambini nati SGA, entro i 2 anni di vita, presenta una crescita staturale superiore al 3° percentile, raggiungendo in età adulta il proprio target staturale genetico; invece l’8-14% dei soggetti nati SGA non presenta un recupero di crescita staturale. Questi soggetti  possono presentare anomalie dell’asse del GH (ormone della crescita), che vanno dal deficit di GH alla resistenza al GH; in altre casi non sono presenti anomalie dell’asse del GH, ma, è possibile trattare con ormone della crescita i soggetti che non presentano un recupero staturale entro i 4 anni di vita e che presentano determinate caratteristiche auxologiche.

Oltre al problema staturale, negli ultimi anni è stata posta particolare attenzione anche alle conseguenze metaboliche di una nascita SGA: è ormai evidente che le ridotte disponibilità nutrizionali in utero e il basso peso alla nascita rappresentino delle condizioni predisponenti per lo sviluppo di patologie, quali obesità, alterazioni del metabolismo glucidico (intolleranza glucidica o diabete mellito tipo 2), dislipidemia, ipertensione arteriosa e malattie cardiovascolari. Infatti queste patologie hanno in comune uno stato di insulino-resistenza, attribuibile alla persistenza, in epoca post-natale, di adattamenti endocrino-metabolici avvenuti in epoca fetale, per assicurare la sopravvivenza a breve termine del feto in condizioni intrauterine sfavorevoli.

 

Autore: Dott.ssa Laura Guazzarotti

Responsabile del Servizio di Auxologia ed Endocrinologia Pediatrica

Azienda Ospedaliera "LuigiSacco" -Milano

 

Rate this content

No votes yet

Feedback Form