Disordini della crescita primari

I disordini primari della crescita sono causati da un problema a carico dei geni coinvolti nell’accrescimento. Questo significa che le “ricette” che i geni contengono al proprio interno per produrre i tessuti o gli ormoni non sono del tutto corrette e quindi la crescita non avviene come dovrebbe. Un altro modo per definirli è “congeniti” (per saperne di più sui meccanismi della crescita, vai alla sezione La crescita).

Esempi:

  • La divisione cellulare nelle fisi di accrescimento non avviene in modo corretto e quindi le ossa sono più corte.
  • Le fisi di accrescimento si chiudono troppo rapidamente e quindi la crescita è ridotta.

Sintomi

Chi è affetto da un disordine primario della crescita può presentare uno o più dei sintomi seguenti:

  • Statura bassa
  • Braccia e gambe corte
  • Forma anomala del cranio
  • Peso e/o lunghezza alla nascita inferiori alle curve di normalità

Esempi di disordini primari della crescita:

Rate this content

Average: 5 (1 vote)

Feedback Form