Fare I conti con la vita di tutti I giorni

Ci sono alcune considerazioni pratiche di cui tener conto quando devi adattare la tua vita familiare alle esigenze della malattia di tuo figlio. 

Può trattarsi per esempio di programmare ausili e adeguamenti in ambito domestico e scolastico oppure di affrontare il problema di come acquistare vestiti e scarpe di taglia e misura adeguate.

Ausili e adeguamenti a casa e a scuola

Nella vita di tutti i giorni, avere una statura più bassa della media può comportare alcuni problemi pratici. Molti oggetti di uso comune sono troppo grandi o troppo alti, rendendo per esempio complicato per il bambino mangiare a tavola, stare seduto a una scrivania o a un banco di scuola, perfino utilizzare il lavabo o il WC. 

Via via che cresce, tuo figlio potrebbe non riuscire ad arrivare alla tastiera del PC, al bancomat, alla cassetta della posta o agli scaffali del supermercato. 

Ausili e adeguamenti di vario tipo possono alleviare queste difficoltà. Per esempio:

  • Arredi aggiuntivi: es. un poggiapiedi da aggiungere alla tavola, alla scrivania o al divano
  • WC con funzione bidet se tuo figlio non riesce ad arrivare a pulirsi da solo
  • Tastiera e mouse più piccoli per il PC a scuola
  • Pinza afferraoggetti, costituita da un bastone telescopico dotato di pinza all’estremità per riuscire a raggiungere oggetti fuori portata 

Evita arredi “su misura”: cerca piuttosto di dotare la tua casa di ausili che possano aiutare tuo figlio a utilizzare quelli di dimensioni normali. 

Per esempio, non fare mangiare tuo figlio a una tavola più bassa ma aggiungi un poggiapiedi per aiutarlo a stare seduto sulla sedia e assicurati che la sedia abbia un’imbottitura che gli consenta di raggiungere la tavola.

In questo modo tuo figlio sarà più autonomo, perché gli basterà portare con sé questi ausili quando andrà a casa di altri familiari o di amici.

Abbigliamento e calzature

Vestiti e scarpe sono un argomento scottante per i bambini e i ragazzi affetti da un disordine della crescita. Può infatti essere difficile trovare capi che incontrino il loro gusto e siano adatti alla loro età, soprattutto nel caso degli adolescenti. 

Coping with daily lifeEsistono negozi dove si possono acquistare capi su misura, ma sono in genere molto costosi. Via via che tuo figlio cresce, vorrà sempre più avere lo stesso aspetto e lo stesso abbigliamento dei suoi amici.

Uniqlo è un’azienda giapponese specializzata in abbigliamento di taglia ridotta. Rispetto alla maggior parte dei negozi, ha una gamma di taglie molto più ampia e capi “alla moda” che vestono perfettamente anche bambini o ragazzi più piccoli del normale. Inoltre, può accadere che nei negozi di abbigliamento si trovino capi di taglia extrapiccola per adulti che si adattano al gusto di un adolescente.

Visita vari negozi e cerca su Internet, dove spesso puoi trovare una scelta molto più vasta. I negozi online come My Stature e World of Little Fashion sono specializzati in abbigliamento per persone di corporatura inferiore alla media. Sul web si trovano anche siti dedicati al supporto alle persone di bassa statura, con elenchi di negozi specializzati in abbigliamento e calzature a loro misura.

Se non trovi nulla che vada bene per tuo figlio, ricorri a soluzioni che possano essere facilmente adattate, per esempio:

  • Capi che possano essere facilmente accorciati (T-shirt, pantaloni, gonne, abiti)
  • Capi in tessuto elasticizzato (legging, pantacollant, ecc.), che spesso già in partenza sono di dimensioni più ridotte rispetto agli altri
  • Accessori: usa accessori alla moda per dare all’abbigliamento di tuo figlio un look più in sintonia con la sua età.

Inoltre, è bene togliere dai vestiti di tuo figlio le etichette con l’indicazione dell’età, perché potrebbe scoraggiarsi nel vedere che a 11 anni indossa una taglia 6 anni e perché altri bambini potrebbero prenderlo in giro per questo motivo.

Rate this content

No votes yet

Feedback Form